lunedì, 10 Maggio, 2021
Home Ambiente Bonus mobili 2021: spese ammesse in detrazione

Bonus mobili 2021: spese ammesse in detrazione

Si può usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

L’agevolazione è stata prorogata dalla recente legge di bilancio (legge n. 178/2020, art. 1, comma 58) anche per gli acquisti che si effettuano nel 2021, ma può essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato non prima del 1° gennaio 2020.

Per gli acquisti effettuati nel 2020, invece, è possibile fruire della detrazione solo se l’intervento di ristrutturazione è iniziato in data non anteriore al 1° gennaio 2019.

La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Redditi persone fisiche) e spetta unicamente al contribuente che usufruisce della detrazione per le spese di intervento di recupero del patrimonio edilizio. Per esempio, se le spese per ristrutturare l’immobile sono state sostenute soltanto da uno dei coniugi e quelle per l’arredo dall’altro, il bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici non spetta a nessuno dei due.

Si ha diritto al bonus mobili ed elettrodomestici anche quando il contribuente ha scelto, in alternativa alla fruizione diretta delle detrazioni per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, di cedere il credito o di esercitare l’opzione per lo sconto in fattura.

Per maggiori informazini si rinvia alle apposite guide pubblicate sul sito internet dell’Agenzia delle entrate: Guida Bonus Mobili e Elettrodomestici.pdf

Ottieni le VIDEO FAQ 110% – SUPERBONUS e SISMABONUS. Le VIDEO FAQ 110% – SUPERBONUS e SISMABONUS ti consentiranno di apprendere in maniera approfondita e specifica le offerte proposte dal Decreto Rilancio e ti forniranno le risposte utili e necessarie per poterne beneficiare!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Milano, la facciata del palazzo che divora lo smog

Stiamo volando a gran velocità nel futuro e continuiamo in effetti tutti a chiederci quali saranno le innovazioni che caratterizzeranno i prossimi anni. Quelli...

Bioarchitettura: A Trento l’edificio unifamiliare PF

Descrizione: I temi principali della progettazione sono la struttura, il risparmio energetico e la continuità spaziale interno-esterno. Tipologia di intervento: Rifacimento e ampliamento di...

Parco di Plinio, il primo quartiere ecosostenibile di Roma…lo è davvero?

Il progetto di Parco Plinio si estende per 4 ettari, ospita al suo interno sei complessi edilizi ognuno dei quali è costituito da 32...

Livorno punta sul modello smart city: risparmio energetico e taglio emissioni

Lampioni a led intelligenti, semafori telecontrollati, sensori e telecamere per la gestione del traffico e della sosta dei veicoli, ma anche per...

Recent Comments