venerdì, 26 Febbraio, 2021
Home Greenbuilding Loft Art Studios, due edifici sostenibili a Milano

Loft Art Studios, due edifici sostenibili a Milano

Tipologia di intervento: Due edifici nuovi con settanta unita abitative, disposti su 4 piani sull’asse nord-sud, in cui tutte le unità hanno doppio affaccio est-ovest, realizzati con struttura in acciaio secondo i principi della casa passiva.

Progettazione: Studio Tech, collaborazione tra lo studio Tech, Knauf Italia e Vanoncini Spa;

Caratteristiche di cantiere: tecnologia a secco struttura e rivestimento S/R totale;

Dettaglio Loft Art Studios

Descrizione: Il “Loft Art Studios” è un nuovo complesso immobiliare nella zona sud di Milano a poca distanza dal Centro della Città, vicino alla linea tre della metropolitana e non distante dall’Università Bocconi. I due edifici che lo compongono coniugano in modo egregio le esigenze di disporre di un appartamento tradizionale con il piacere degli spazi e dei volumi che offrono i Loft. Tutti gli appartamenti si sviluppano su due livelli, totalmente strutturabili con le esigenze di chi poi li dovrà abitare.

Caratteristiche di innovazione: Il progetto del sistema Struttura e Rivestimento S/R è nato dalla stretta collaborazione tra lo studio Tech, Knauf Italia e Vanoncini Spa, per lo sviluppo di tutti i pacchetti e i nodi costruttivi degli edifici.

Particolarmente interessante e il pacchetto di facciata di 8.000 mq complessivi con struttura Magizink prevista per la resistenza agli agenti inquinanti aggressivi, opportunamente dimensionata, a contenere nell’intercapedine importanti spessori di lane minerali.

Le strutture leggere sono state rivestite con lastre Knauf Aquapanel Outdoor, finite rispettando il ciclo completo di rasatura in modo da avere una superficie pronta per la finitura di facciata.

Il guscio abitativo e composto internamente da contropareti perimetrali con strutture leggere di sezione adeguata a contenere importanti spessori di isolanti e gli impianti. I rivestimenti del guscio abitativo interno sono realizzati con doppia lastra di gesso laminato con interposta barriera vapore in alluminio per ovviare a problemi di condensa interstiziale.

Tutte le tipologie di parete interne ed esterne sono state dimensionate per rispondere a tutti i requisiti prestazionali richiesti: carico del vento, spinta, altezze dei locali (avendo piani soppalco arriviamo a quota + 5.50 metri). .

Il progetto innovativo e l’impiego di tecniche costruttive e materiali ad alto contenuto tecnologico permettono una altissima flessibilità alle unita residenziali in termini di spazi e dotazioni. Si propone un nuovo concetto di spazio che si sviluppa su due piani dove ognuno può personalizzare a piacere il proprio ambiente scegliendo non solo le finiture ma anche le diverse configurazioni dei locali, senza limiti alla fantasia.

Grandi spazi con ampie vetrate per la massima vivibilità. Doppie altezze e scale interne che collegano i soppalchi, interamente agibili, che hanno la possibilità di essere anche separati dai locali sottostanti.

Anche i materiali utilizzati per realizzare gli edifici sono all’avanguardia per garantire le massime prestazioni in termini di durata, risparmio energetico, luminosità dei locali e eleganza; struttura portante in acciaio, serramenti in alluminio a taglio termico ad alte prestazioni, ampie balconate e brise soleil per proteggere dal sole estivo e dalle piogge, coperture ventilate in lamiera di alluminio preverniciato ciclo poliestere, facciate con finitura a stucco rinforzato con fibra di vetro verniciato con pittura agli acril-silossani, zoccolature in lastre di serizzo e tamponamenti dei vani scala con inserti in rete stirata di alluminio anodizzato naturale.

Massimo rispetto per l’ambiente; l’edificio e realizzato con tecniche e materiali tali da garantire un’altissima efficienza energetica e bassi consumi di combustibile. Impianti ad alta tecnologia e pensati per garantire risparmio energetico e bassi costi di manutenzione; centrale termica di ultima generazione a condensazione alimentata da gas metano, impianti di riscaldamento radianti a pavimento a bassa temperatura con regolazione locale per locale e termostato indipendente per ogni unita, pareti e coperture ai massimi livelli di isolamento termico.

FonteLegambiente.itLoftArtStudios.it

Stefano Signorelli
Stefano Signorellihttp://blog.sostenibile.io/
Presidente Associazione Culturale per la Difesa e Promozione dell'Ambiente: Sostenibile.io

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Casa ‘parassita’ nuova frontiera dell’abitare sostenibile in Provincia di Varese

Tipologia di intervento: Riqualificazione e ampliamento di una villetta unifamiliare con struttura prefabbricata in legno, secondo i principi della casa passiva con caratteristiche...

Recupero e riqualificazione centro polivalente area ex deposito per autobus a Soncino, Provincia di Cremona

Tipologia di intervento: Recupero e riqualificazione di un edificio su tre piani polivalente, realizzato in muratura massiva in laterizio, con caratteristiche di...

Progetto Porta Nuova: riqualificazione urbana certificata LEED. Il quartiere VARESINE con tecnologia massiva in laterizio a Milano

Descrizione: Il Progetto Porta Nuova e un progetto di riqualificazione urbana ed architettonica di ampie zone dei quartieri Isola,...

Loft Art Studios, due edifici sostenibili a Milano

Tipologia di intervento: Due edifici nuovi con settanta unita abitative, disposti su 4 piani sull’asse nord-sud, in cui tutte le unità hanno doppio...

Recent Comments