giovedì, 26 Novembre, 2020
Home Greenbuilding Recupero e riqualificazione centro polivalente area ex deposito per autobus in classe...

Recupero e riqualificazione centro polivalente area ex deposito per autobus in classe A4 a Soncino, Provincia di Cremona.

Tipologia di intervento: Recupero e riqualificazione di un edificio su tre piani polivalente, realizzato in muratura massiva in laterizio, con caratteristiche di efficienza energetica spinte, in classe energetica A4.

Caratteristiche di cantiere: tradizionale evoluto con tecnologia massiva in laterizio.

Specializzazioni richieste: maestranze competenti, muratori specializzati e impiantisti per l’efficienza energetica.

Descrizione: Nel centro storico di Soncino l’area dell’ex deposito per autobus è stata oggetto di recupero e riqualificazione che ha portato alla realizzazione di un edificio di tre piani fuori terra con spazi residenziali, commerciali, direzionali e un parco interno di uso pubblico.

Il nuovo edificio con pianta ad “L” dispone di 31 box e magazzini nel piano interrato, 16 negozi disposti tra piano terra e primo, 12 alloggi disposti su piano primo e secondo.

A garanzia di ottenere alte prestazioni di isolamento termico per il complesso edilizio è stata utilizzata la muratura rettificata Poroton Plan a setti sottili.

La realizzazione di edifici ad elevata efficienza energetica richiede infatti l’impiego di tecniche costruttive che conferiscano prestazioni termiche sempre più elevate alle chiusure verticali opache che proteggono gli spazi interni dall’esterno. Le soluzioni Poroton permettono di realizzare sistemi di pareti monostrato, anche evitando l’impiego di ulteriori materiali di isolamento, come un cappotto esterno.

Caratteristiche di innovazione: Ai fini del miglioramento delle prestazioni di efficienza energetica, nel caso specifico sono stati utilizzati blocchi Poroton Plan TS P700, ad incastro, rettificati a setti sottili, con percentuale di foratura <55%, posati con giunti verticali a secco e giunti orizzontali sottili (sp. 1 mm) realizzati con rullo stendi giunto.

La stratigrafia delle pareti esterne dell’edificio e composta dalla sola muratura Poroton Plan rettificata a setti sottili, di spessore 40 cm, finita con intonaco tradizionale interno ed esterno di spessore circa 1,5 cm. Lo spessore complessivo delle pareti e di 43 cm circa, caratterizzate da valori

di trasmittanza termica U = 0,293 W/m2K, sfasamento S superiore alle 22 ore e attenuazione fa = 0,024 (valori questi che garantiscono eccellenti prestazioni energetiche sia in regime invernale che estivo).

La scelta di impiegare i blocchi Poroton Plan TS P700 oltre a garantire un miglior isolamento termico, e stata vincente anche per quanto riguarda la velocita e la facilità di esecuzione e l’ordine e la pulizia della struttura realizzata e del cantiere stesso.

fonte: Legambiente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Perchè essere un posatore di serramenti certificato?

E' certo che la #formazione che corre di pari passo con l'esperienza non può che completare quest'ultima sigillandone la garanzia, senza contare che si...

Samsung presenta l’armadio intelligente: lava, asciuga e stira i vestiti in automatico

Nella gestione quotidiana della casa, la parte dedicata a lavare, asciugare e stirare i panni è forse quella che prende più tempo e costa...

Marito e moglie piantano 2 milioni di alberi in 20 anni, riportando in vita un’intera foresta

Secondo la Food and Agriculture Organization dell’ONU, 129 milioni di ettari di foresta, un’area di dimensioni quasi equivalenti al Sudafrica, sono stati distrutti dal...

Bioedilizia, dallo scarto della canapa il mattone che isola la casa

Un modo alternativo (e sostenibile) per costruire case: l’Enea certifica l’efficacia della canapa in edilizia.Il​ settore dell’edilizia ​è uno dei più ​energivori ​in assoluto: secondo le...

Recent Comments